Le novità del CSS3: il Flexbox (seconda parte)

Nella prima parte dell’articolo avevamo discusso del Box Sizing, un’interessante proprietà che ci consente di includere padding e bordi alla dimensione di un elemento, risparmiandoci quindi “la fatica” di dover operare calcoli di sottrazione al fine di far apparire un elemento esattamente delle larghezza e altezza da noi specificate. Se hai trovato utile la novità del Box Sizing, probabilmente quella del Flexbox ti farà ancora più gola. Essa rappresenta infatti con tutta probabilità il futuro dell’impaginazione, il nuovo modo di strutturare i web layouts. Nel corso del tempo questo compito è stato affidato a proprietà sempre più moderne, spesso non progettate allo scopo primario di definire un layout, basta pensare al floating oppure al posizionamento degli elementi.

Continua a leggere

Le novità del CSS3: il Box Sizing (prima parte)

L’HTML5 e il CSS3 ci hanno portato tante succulente novità, molte delle quali non vorremmo probabilmente più fare a meno. Se da un lato il primo ha introdotto nuovi tags per una struttura delle pagine web più pulita e ordinata, il supporto in modo nativo dei contenuti multimediali senza bisogno di plugins esterni e molto altro ancora, il CSS dal canto suo ci ha permesso nel corso del tempo un controllo sempre più esteso nella creazione dei web layouts. In quest’articolo, che suddividerò in due parti, tratteremo due delle novità più interessanti introdotte nel CSS3: il Box Sizing e il Flexbox.

Continua a leggere