Maschere: cosa sono e quale funzione hanno su PS

Diversi anni fa, quando mi approcciai al mondo della grafica per la prima volta iniziando ad usare gli appositi programmi, non conoscevo le maschere e di conseguenza ignoravo le loro grandi potenzialità. Ora che le conosco e comprendo il loro ruolo, non credo potrei farne più a meno! Ti va di scoprire insieme qualcosa in più sulle maschere?

Esistono tre tipi di maschere: la maschera di livello, la maschera di ritaglio e la maschera vettoriale.

 
In questo tutorial andremo ad analizzare le più usate, ovvero le prime due.

Iniziamo col dire che le maschere sono, assieme agli oggetti avanzati, tra gli strumenti più potenti in assoluto in correlazione alle operazioni non distruttive, operazioni di cui abbiamo già parlato nella guida sugli oggetti avanzati. Vediamo qualcosa di pratico per capire meglio.

Supponiamo di avere un’immagine e di voler cancellare le parti che non ci piacciono. Liberissimi di farlo operando direttamente sull’immagine in questione, ma cosa succederebbe se dopo svariati passaggi ci ricordassimo che una parte cancellata in precedenza non andava rimossa? Bè, se siamo “fortunati” potremmo sempre risalire alla nostra operazione tramite il pannello Storia, ma sarebbe comunque un peccato perdere tutti i passaggi svolti fino a quel momento e ricominciare partendo da quel punto vero? Inoltre non è detto che quel passaggio sia ancora in memoria nella palette, visto che Photoshop ha comunque dei limiti per quanto riguarda gli stati storia e i livelli della cache. Ora si che siamo nei guai.. e pensare che se avessimo usato una maschera di livello tutto questo non sarebbe successo!

Bè, ora che lo sai, di sicuro ci penserai due volte prima di effettuare modifiche di questo tipo senza l’uso di una maschera, vero?

La maschera di livello

Vediamo innanzitutto com’è che si applica. Il modo più facile è quello di cliccare sull’apposito simbolo, in basso nella palette dei livelli

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

oppure possiamo andare su Livelli – Maschera di livello – Mostra tutto. Noteremo che accanto al livello dell’immagine si è andato a creare un misterioso rettangolo bianco, ma a cosa serve? Riprendiamo in considerazione l’esempio di prima e andiamo a cancellare alcuni punti, questa volta agendo sulla maschera di livello e non sul livello dell’immagine. Per farlo basterà cliccare una volta sul rettangolo, che ormai avrete capito stia a rappresentare la maschera.

Il nero per cancellare, il bianco per ripristinare

A questo punto vi starete chiedendo perchè la gomma non funziona. Niente paura, è normale, visto che per andare ad agire sulla maschera dovremo utilizzare altri tipi di strumenti come il pennello o il secchiello. Proviamo ad utilizzare il primo settando il colore su nero e spennelliamo a caso, giusto per fare una prova. Vedete? Il punto in cui noi usiamo il pennello viene rimosso, proprio come se stessimo utilizzando lo strumento gomma. Inoltre possiamo notare che sul rettangolo bianco si è venuta a creare la stessa forma da noi disegnata tramite il pennello.

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Ora voglio che l’immagine ritorni esattamente come prima, come fare? Prendiamo nuovamente il pennello, settando questa volta il colore su bianco, e andiamo a colorare sulla stessa parte di prima. Come per magia, il punto cancellato in precedenza verrà ripristinato e la forma nera sul rettangolo della maschera scomparirà.

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Il metodo di colore Scala di grigio

Possiamo pensare alla maschera di livello come ad un velo da mettere e togliere sopra al livello in questione tutte le volte che vogliamo, con la possibilità di apportare modifiche e poi tornare indietro in pochi secondi. Vi starete giustamente chiedendo il perchè dei colori nero e bianco. La riposta sta nel fatto che, quando lavoriamo su una maschera di livello, il colore nero ha la funzione di eliminare, cancellare, mentre il colore bianco, in modo opposito, ripristina tutto al suo stato originario. C’è da notare inoltre che quando selezioniamo la maschera di livello, il metodo colore si setta automaticamente su Scala di grigio.

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Dunque il nero cancella e il bianco ripristina. Tutto ciò che si trova nel mezzo, ovvero le gradazioni di grigio, rappresenta i vari gradi di opacità. Se per esempio volessimo cancellare un punto dell’immagine e utilizzassimo un grigio anzichè il nero, vedremmo che la cancellazione non sarà netta ma più tenue. Se voglio eliminare una parte in modo netto utilizzerò il nero, se voglio cancellare appena userò un grigio chiarissimo e così via.

La maschera di livello come strumento per sfumare

Le maschere di livello sono molto utili anche quando si tratta per esempio di applicare una sfumatura. Mettiamo caso che volessi far sfumare la mia immagine da destra verso sinistra, come posso fare? Lo strumento gradiente mi viene in aiuto. Basta selezionarlo scegliendo una sfumatura lineare bianco/nera e applicarlo nel punto desiderato (sempre dopo aver selezionato la mascherà anzichè il livello dell’immagine).

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Possiamo anche creare una selezione, con uno strumento di selezione qualsiasi, riempirla di nero e ottenere la cancellazione della parte selezionata.

La maschera di ritaglio

Passiamo ora alla maschera di ritaglio. Essa funge come un contenitore, andiamo a vederlo nella pratica. Nell’esempio qui sotto ho due livelli: quello dell’immagine della tigre e quello di un cerchio azzurro, creato con lo strumento Ellisse.

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Ora inverto l’ordine dei livelli, portando quello del cerchio in basso.

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

A questo punto applico la maschera di ritaglio all’immagine della tigre. Per farlo clicco con il tasto destro sul livello e faccio Crea maschera di ritaglio, oppure posiziono il cursore fra i due livelli mantendendo premuto ALT e poi faccio click.

Maschere: cosa sono e quale funzione hanno in PS

Cos’è appena successo? Il nostro cerchio è divenuto il contenitore dell’immagine in primo piano, facendo si che quest’ultima ne assuma la forma. Naturalmente siamo liberi di spostare l’immagine della tigre senza il rischio che fuoriesca dal cerchio. Per rimuovere la maschera, basterà fare di nuovo click con il tasto destro e andare su Rilascia maschera di ritaglio, oppure rieffettuare il secondo metodo.

Potrebbero interessarti anche...