Come creare un pennello (brush) con PS

Vi ricordate del tutorial precedente? Avevamo realizzato un effetto sparkle e al termine della guida, avevo scritto di come avremmo potuto importare l’immagine appena creata nella nostra collezione di pennelli. Il tutorial di oggi insegnerà quindi come creare un pennello o brush.

Materiale

Come creare un pennello (brush) con PS

 
Importare nella nostra collezione di pennelli l’immagine sparkle sarà un gioco da ragazzi poichè abbiamo svolto gran parte del lavoro durante la sua crezione, e per gran parte del lavoro mi riferisco soprattutto ad effetti come contrasto e luminosità. Per rendere la nostra immagine un brush personalizzato non dovremo far altro che andare su Modifica – Definisci pennello predefinito e assegnare un nome, ma attenzione, perchè prima di fare ciò occorrerà un passaggio fondamentale! Quale? Clicchiamo su Immagine – Regolazioni – Inverti, ora possiamo importare il nostro pennello. Non preoccupatevi se non avete capito il perchè di questa azione, seguite la guida fino alla fine e vi sarà presto chiaro.

Come creare un pennello (brush) con PS

Bene, adesso abbiamo il nostro scintillio pronto all’uso, ma il materiale utilizzato in questo tutorial è l’immagine del bel micio che avete visto ad inizio articolo, ed è quindi su questa che ci concentreremo.

La differenza tra bianco e nero

Ok.. scommetto che starete già pensando di rimuovere lo sfondo per ottenere il render del gatto e creare il pennello, vero? Forse non sapete che non ve n’è alcun bisogno! Spieghiamo il perchè. Quando importiamo un nuovo pennello Photoshop converte automaticamente il metodo di colore in Scala di grigio e si comporta di fronte all’immagine in questo modo:

– Le parti bianche verranno totalmente rimosse, quindi 100% bianco = trasparenza.

– Le parti nere costituiranno i punti visibili del pennello, quindi 100% nero = opacità.

 
Avete capito perchè vi ho fatto invertire l’immagine sparkle prima di importarla? Il nostro luccichio era bianco e se l’avessimo importato così com’era il programma avrebbe considerate valide solo le parti nere, ignorando il nostro scintillio!

Dopo aver chiarito queste importanti regole, proseguiamo andando su Immagine – Metodo – Scala di grigio.

Contrasto e luminosità

Nella creazione di un brush gli strumenti che più ci vengono in aiuto sono quelli che regolano il contrasto e la luminosità. Nel mio caso ne ho utilizzati due: Luminosità/contrasto e Livelli. Per il primo ho settato la luminosità e il contrasto su 100, nel secondo invece ho impostato il primo valore su 50 ed il secondo su 2.

Insomma ragazzi, non resta che giocare con i valori di questi strumenti per vedere quali sono i settaggi giusti per il tipo di risultato che vogliamo ottenere. Buon divertimento!

Quando si crea un pennello è preferibile scegliere un’immagine abbastanza grande (almeno 1000×1000 px), non si sa mai in che tipo di lavoro potremmo aver bisogno di utilizzare il nostro brush!

 
Come creare un pennello (brush) con PS

Potrebbero interessarti anche...